Quadro Orario

 

 

 

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA – ART. ELETTROTECNICA
MATERIE D'INSEGNAMENTO
1° biennio
2° biennio
5° ANNO
1° ANNO
2° ANNO
3° ANNO
4° ANNO
Lingua e Lettere italiane
4
4
4
4
4
Storia, Cittadinanza e Costituzione
2
2
2
2
2
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Matematica
4
4
3
3
3
Complementi di matematica
   
1
1
 
Diritto ed economia
2
2
     
Scienze integrate
Scienze della Terra e Biologia
2
2
     
Fisica e laboratorio
3(1)
3(1)
     
Chimica e laboratorio
3(1)
3(1)
     
Tecnol. e tecniche di rappr. grafica
3
3(2)
     
Tecnologie informatiche
3(2)
       
Geografia
1
       
Scienze e tecnologie applicate
 
3
     
Tecn. e prog. di sistemi elettrici ed elettronici
   
5*
5*
6*
Elettronica ed elettrotecnica
   
7*
6*
6*
Sistemi automatici
   
4*
5*
5*
Laboratorio* (da programmare)
   
(9)
(9)
(9)
Religione
1
1
1
1
1
Educazione fisica
2
2
2
2
2
TOTALE ORE DI LEZIONE
33(5)
32(3)
32(9)
32(9)
32(9)

 

 

 

 

 

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA – ART. ELETTRONICA
MATERIE D'INSEGNAMENTO
1° biennio
2° biennio
5° ANNO
1° ANNO
2° ANNO
3° ANNO
4° ANNO
Lingua e Lettere italiane
4
4
4
4
4
Storia, Cittadinanza e Costituzione
2
2
2
2
2
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Matematica
4
4
3
3
3
Complementi di matematica
   
1
1
 
Diritto ed economia
2
2
     
Scienze integrate
Scienze della Terra e Biologia
2
2
     
Fisica e laboratorio
3(1)
3(1)
     
Chimica e laboratorio
3(1)
3(1)
     
Tecnol. e tecniche di rappresentazione grafica
3
3(2)
     
Tecnologie informatiche
3(2)
       
Geografia
1
       
Scienze e tecnologie applicate
 
3
     
Tecn. e prog. di sistemi elettrici ed elettronici
   
5*
5*
6*
Elettronica ed elettrotecnica
   
7*
6*
6*
Sistemi automatici
   
4*
5*
5*
Laboratorio* (da programmare)
   
(9)
(9)
(9)
Religione
1
1
1
1
1
Educazione fisica
2
2
2
2
2
TOTALE ORE DI LEZIONE
33(5)
32(3)
32(9)
32(9)
32(9)

 

* L’attività didattica di laboratorio caratterizza gli insegnamenti dell’area di indirizzo dei percorsi degli istituti tecnic i; le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici. Le istituzioni scolastiche, nell’ambito della loro autonomia didattica e organizzativa, possono programmare le ore di compresenza nell’ambito del primo biennio e del complessivo triennio sulla base del relativo monte-ore.